Pubblicato il giorno 6-dic-2018

DINETTEMICRO

Anche lo chef Danny Benedettini usa nella sua cucina alicamenti naturali come le uova di quaglia, per esempio abbinati alla canocchia nella degustazione MICROprimeur presso il DINETTEMICRO .
Nella tradizione romagnola - da cui trae ispirazione la cucina del MICRO di Marco Stefanelli - le uova di quaglia erano usate come antidoto naturale alle allergie, infatti si trovano delle micro quantità di frumento, mais, orzo, segale, che vanno a costituire un’efficace terapia desensibilizzante a basso dosaggio. Queste uova speciali sono utilizzate dalle industrie farmaceutiche per la preparazione di antiallergici, inoltre non provocano le allergie ed eruzioni cutanee come nel caso di consumo di uova di gallina, principalmente nei bambini, per questo motivo il consumo costante di uova di quaglia sarebbe un’ottima terapia per la cura di molte malattie. Nella cucina del MICRO dell'artfoodirector Marco Stefanelli le uova di quaglia si possono gustare fresche ogni giorno e in questo periodo abbinate con il tartufo nero sono una vera leccornia romagnola.
#DannyBenedettini #MarcoStefanelli #eccellenze #alicamenti #degustazioni #MICROnews #MICROprimeur #uovadiquaglia #DINETTEMICRO